prova
Contatti:
3336604850
011.95.34.390
Top
osteopata per neonati e bambini

Osteopata per Neonati e Bambini in Torino.

Quando i pianti e l’ irrequietezza sono presenti  è il momento di chiamare l’Osteopata per neonati e bambini …

Quando è giusto chiamare l’Osteopata per i nostri piccoli?

Capita molte volte che i neonati ed i bambini piccoli , manifestino un senso di disagio o un malessere inspiegabile che si sfoga comunemente in un pianto oppure in smorfie e movimenti del corpo particolari. Sono molto i casi di genitori e nonni che non riescono a spiegarsi del perchè i propri piccoli siano sofferenti.

Ci si guarda in faccia, quando si ha la fortuna di esser in 2 e ci si pone le solite domande:

  • avrà fame? …… eppure ha appena mangiato
  • sarà da cambiare? …… eppure il pannolino è come nuovo
  • avrà sonno? …. ma non riesco a farlo dormire

Ecco, quando queste domande sono seguite da tali risposte forse è proprio il momento di correre ai ripari. E se non è ancora mai stata fatta una visita da un osteopata per neonati e bambini forse è proprio il caso di cominciare a pesanrci.

Quali sono le problematiche più comuni?

L’osteopata può esser interpellato quando i neonati o i bambini piccoli manifestano problematiche di:

Sotto l’occhio attento dell’osteopata per neonati e bambini.

La realtà è che l’osteopata interviene solitamente sul mantenimento di un equilibrio chiamato omeostasi e per questo motivo il neonato o il bambino piccolo non deve per forza lamentare un disagio.

Tutt’altro……

In Paesi dove esiste un’attenzione ed una sensibilità buona, il neonato viene visitato dall’osteopata entro i primi 15 gg dal parto. Che questo sia naturale o cesareo. Che la partoriente abbia avuto un travaglio lungo o breve. Il neonato viene visitato con un’attenta indagine fasciale sui movimenti minori delle ossa craniche e sull’equilibrio tra il cranio e l’osso sacro. Molte volte il cranio dei nostri piccoli subisce delle sollecitazioni importanti durante il parto ma le può anche subire durante tutto il periodo della sua vita intrauterina.

Ridonato il movimento a tutte le ossa craniche il neonato viene rivisto, a prescindere che abbia avuto sofferenze particolari o meno, al  termine del primo mese di vita. Reflusso e coliche possono esser all’ordine del giorno.

I controlli si susseguono al terzo ed al sesto mese di vita dove le capacità del bambino incominciano a svilupparsi e si possono analizzare anche altri elementi.

Gli osteopati che si occupano di neonatale preseguono i controlli fino al primo ed secondo anno di vita massimo. Infatti per molti di questi terapisti un bambino di 24 mesi viene consideranto anziano perchè la gran parte delle suture delle ossa craniche che si sono ultimate, rendendo difficile se non impossibile la risoluzione di alcune disfunzioni osteopatiche.

In conclusione

Sappiamo benissimo quanto sia difficile affidarsi e fidarsi di un terapista; lo è ancora di più quando il terapista è un osteopata per neonati e bambini e deve visitare il vostro piccolo. Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di intraprendere un percorso con un osteopata che sposi a pieno le pratiche delle terapie fasciali funzionali e sensoriali. Queste sono molto delicate ed hanno un potenziale che per molti versi sembra incomprensibile. L’osteopata sembra accarezzare poggiando le mani sul cranio e sull’osso sacro del neonato. Sembra lettermalmente che non faccia nulla ma molte volte il bambino scivola in una bolla soave che lo porta ad una condizione di serenità che è a dir poco disarmante.

Sono molti i casi in cui i genitori escono dal mio studio pensando che nulla sia stato fatto ma nei giorni successivi vedono profondi miglioramenti nella quotidianità del neonato.

No Comments

Post a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi